Saltare la navigazione, andare direttamente al contenuto principale

CHIAMACI 800 699 927

Ponti sugli impianti

Inizia il contenuto principale

Tu sei in:

  1. Ponti sugli impianti

Quando si richiede l’applicazione di un ponte dentale sull’impianto?

Esistono casi in cui il paziente, avendo perso più elementi dentali, vive oltre ai molti problemi sia funzionali che estetici una situazione di squilibrio occlusale. Un tempo, per risolvere il problema si ricorreva all’uso di scomode protesi mobili, ma oggi, grazie ai ponti sugli impianti, otteniamo risultati sorprendenti e duraturi.

In che cosa consiste il trattamento di un ponte collocato su impianto?

Con questo trattamento possiamo riposizionare i denti in modo fisso e naturale, evitando le fastidiose protesi mobili. Inoltre, grazie al ponte su impianto, non è necessario collocarne uno per ogni elemento mancante, ma può essere sufficiente un numero ridotto di impianti sui quali posizionare successivamente un ponte -con il numero di corone necessarie- da fissare poi agli impianti con cemento o viti.

Trattamento di ponti su impianti

Cos’è un ponte dentale e come si colloca.

Richiedi appuntamento Online

Ti chiamiamo

Lasciaci i tuoi dati e ti contatteremo:

Fine del contenuto principale