Il blog di Vitaldent

Il blog dove troverai abitudini, trattamenti e consigli per la salute dentale

Categorías

Ortodonzia linguale: Cos’è e quando si utilizza?

ortodonzia linguale

Per correggere la posizione dei denti e ottenere un miglioramento nell’estetica e nella funzionalità della bocca, abbiamo bisogno di applicare apparecchi dentali. Si avrà bisogno di apparecchi adatti per ogni paziente in modo da poter spostare i denti in una posizione corretta e correggere il morso, ottenendo così un equilibrio funzionale ed estetico. Ti raccontiamo in cosa consiste l’ortodonzia linguale.

New Call-to-action

Cos’è l’ortodonzia linguale?

L’ortodonzia linguale è quella in cui le placchette si collocano nella parte interna dei denti, evitando così che si vedano. Per questo è conosciuta anche come ortodonzia invisibile. Questo tipo di ortodonzia è efficace in qualsiasi tipo di trattamento dato che può correggere dai leggeri disallineamenti fino ai morsi crociati.

La durata di questo trattamento dipenderà sempre dal paziente e dal caso. Normalmente il trattamento dura dai 18 ai 24 mesi.

Per chi è indicato?

Questo trattamento è indicato per i pazienti che desiderano correggere i loro problemi di malocclusione ma che tengono anche all’aspetto estetico, preferendo placchette invisibili.

Tipi di ortodonzia linguale

Le placchette linguali si differenziano per diversi materiali: plastica, metallo, ceramica, ecc…

Esistono placchette linguali fatte su misura per ogni paziente, adattandosi adeguatamente alle parti interne dei denti e permettono di realizzare uno spostamento preciso. Queste si realizzano mediante una visita ortodontica e un disegno in 3D, che andrà ad aumentare il costo.

Fa male?

L’ortodonzia linguale non fa male.  Si può notare un leggero fastidio o pressione dopo ogni visita di controllo o durante il trattamento a causa della pressione che si esercita nei denti per spostarli fino ad ottenere la posizione corretta. Dobbiamo tener presente che il periodo di adattamento è più complesso, originando problemi nella masticazione e nel parlare.

Vantaggi e svantaggi

Questo trattamento presenta dei vantaggi, ma anche svantaggi:

Vantaggi:

  • Totalmente impercettibile al pubblico.
  • Riduce il rischio di rovinare lo smalto per la parte vestibolare del dente.
  • Le placchette linguali fatte su misura riducono il tempo di trattamento con migliori risultati.

Alcuni inconvenienti:

  • L’igiene è molto più complicata.
  • Scomodità visto che sbattono contro la lingua.
  • Problemi di adattamento per parlare e masticare.
  • Maggior costi.
  • Controlli più lunghi

New Call-to-action

Voci correlate

Lascia un commento

Nessun commento

Non ci sono ancora commenti su questo post.