Il blog di Vitaldent

Il blog dove troverai abitudini, trattamenti e consigli per la salute dentale

Categorías

Gli insospettabili: 8 alimenti anti-sorriso!

Gli insospettabili: 8 alimenti anti-sorriso!

 

Chi non è a conoscenza del fatto che vino, caffè e caramelle siano alimenti che rovinano il sorriso? Ormai che queste sostanze non siano ottime per avere un sorriso bello e sano è risaputo, ma ci sono degli alimenti che sembrano assolutamente innocui che possono rovinare i nostri denti.

 

Semi di girasole

I semi di girasole sono snack altamente proteici che, quando non sgusciati, presentano un vero pericolo per i denti. Infatti il loro guscio molto duro rischia di far scheggiare o rompere i denti quando viene morso. Il nostro consiglio è quello di gustare i semi di girasole già sgusciati per evitare danni ai denti.

 

Cubetti di ghiaccio

Mastichi i cubetti di ghiaccio? Meglio smettere! Quella di rompere i pezzi di ghiaccio con i denti è proprio una cattiva idea, infatti, il ghiaccio è formato da cristalli proprio come lo smalto dei denti e quando due cristalli vengono spinti l’uno contro l’altro uno dei due potrebbe rompersi.

 

Acque aromatizzate

Anche se sono sugar free, le acque aromatizzate non sono amiche dell’igiene orale, queste bevande infatti contengono acido citrico che causa l’erosione dello smalto, di conseguenza aumenta il rischio di carie e sensibilità gengivale. Lo smalto una volta rovinato non torna più come prima. Un modo per evitare l’erosione dello smalto è utilizzare una cannuccia ed evitare di lavare i denti subito ma attendere almeno 30 minuti in modo che la saliva aiuti a reminalizzare, potrebbe essere utile anche masticare gomme senza zucchero e utilizzare collutori adatti.

 

Frutta disidratata

La frutta essiccata è ricca di vitamine e fibre ma quando viene privata dell’acqua diventa un concentrato di zuccheri che si incolla ai denti, diventando un posto perfetto per i batteri all’interno della bocca, questo fa sì che gli acidi provochino l’erosione dello smalto causando infine la carie. Nel caso in cui venga consumata è importante seguire una corretta igiene orale, lavarsi i denti 3 volte al giorno e utilizzare filo interdentale e scovolino.

 

Vitamine gommose

Le vitamine gommose, contengono certamente vitamine ma non sono un toccasana per i denti. Le vitamine ideali da consumare sono in versione masticabile o liquida. Il problema degli alimenti gommosi è principalmente il fatto che sono difficili da rimuovere dai denti. Il 40% delle superfici dentali è costituito da spazi tra un elemento e l’altro che se non puliti correttamente, comportano una serie di rischi per la salute orale.

 

Patatine

L’amido che è contenuto nelle patate si trasforma in zucchero e poi in acido. E’ importante lavarsi i denti dopo aver consumato le patatine utilizzando anche filo interdentale o scovolino per rimuovere tutti i residui. Le patatine infatti tendono ad appiccicarsi ai denti come le caramelle gommose e la frutta disidratata.

 

Bevande sportive

Le bevande sportive hanno il compito di fornire al corpo gli elettroliti persi con l’attività fisica e sono anche ricche di zuccheri, e questi si sa, non fanno bene ai denti. Il consumo di queste bevande può causare il rischio di carie più frequenti. Il nostro consiglio è quello di scegliere bevande con un basso contenuto di zuccheri.

 

Alcool

L’alcool, oltre a macchiare i denti come molti di voi già sanno e a contenere un elevato quantitativo di zuccheri, secca la bocca impedendo quindi alla saliva di pulire il cavo orale ed eliminare gli acidi, aumentando il rischio di carie.

Voci correlate

Lascia un commento

Nessun commento

Non ci sono ancora commenti su questo post.