Il blog di Vitaldent

Il blog dove troverai abitudini, trattamenti e consigli per la salute dentale

Categorías

Carie: le 10 regole per prevenirla!

Carie: le 10 regole per prevenirla!

 

Quante caramelle e quanti cioccolatini mangiano i vostri bambini?

Ci pensate mai alla salute dei loro denti? La placca e le carie sono sempre pronte ad attaccare i dentini dei nostri bambini, anche se spesso i genitori se ne dimenticano. Da uno studio è emerso che la salute dei denti di un milione e mezzo di bambini sotto i sei anni è in serio pericolo. E’ emerso che gran parte dei bimbi in età prescolare non ha mai visto un dentista ma non tutti sanno che le abitudini imparate da piccoli sono le più importanti, portando il bambino dal dentista prima dei 3 anni.

 

È compito di noi genitori aiutarli ad imparare le regole di un’igiene corretta.

Ad insegnare l’importanza dell’igiene orale dopo aver mangiato, dovranno essere mamma e papà trasformando questa noiosa routine in un gioco divertente da ripetere 3 volte al giorno.

 

È fondamentale che la mamma si prenda cura della propria igiene orale già quando il bambino è nel pancione. La donna in gravidanza dovrebbe curare particolarmente la sua bocca con visite periodiche dal dentista e una buona igiene orale domiciliare.

 

Se la mamma trascura la propria salute orale facendo proliferare la placca batterica nel cavo orale, al bambino verrà passata attraverso il contatto con la saliva fin dai primi giorni di vita.

Prima regola importante: durante la gravidanza e l’allattamento prendersi cura della propria bocca.

 

Ma quali sono le altre regole per prevenire la carie nei bambini?

 

1)   Passare una garza imbevuta d’acqua sulla gengiva del neonato dopo ogni poppata. Questa è una regola che dimenticano 7 mamme su 10.

 

2)    Una volta spuntati i dentini da latte pulirli con garza inumidita e una volta cresciuto il bambino lavare i denti con uno spazzolino con le setole morbide dopo ogni pasto.

 

3)   Fino ai 3 anni il genitore ha il compito di lavare i denti al bambino, è consigliato uno spazzolino con le setole morbide e con una testa piccola, spazzolando dalla gengiva verso il dente per almeno 5 volte.

 

4)   È fondamentale controllare il bambino come si lava i denti non appena sarà autonomo fino ai 5 anni. 5) Dopo la somministrazione di sciroppi se utilizzati per lunghi periodi bisogna lavare subito i denti del bimbo.

 

5)   Dopo i 6 anni di età utilizzare un dentifricio ricco di fluoro almeno due volte al giorno.

 

6)   Se al tuo bambino stai somministrando sciroppi è consigliabile lavare subito i denti.

 

7)   Può essere una buona soluzione fare la sigillatura dei solchi dei molari. Viene applicata una vernice che li rende resistenti ai batteri.

 

8)   Il ciuccio e il biberon, per evitare il rischio di malocclusioni, devono essere tolti dopo i 3 anni.

 

9)   Eliminare l’abitudine di dare biberon con bevande zuccherine prima di andare a letto.

 

10)  Evitare il consumo di bevande o cibi che contengono carboidrati come lattosio, saccarosio o maltosio.

 

Tutto chiaro?

 

Voci correlate

Lascia un commento

Nessun commento

Non ci sono ancora commenti su questo post.